08/05/06

1/3/2005
E' un'avventura o farà sul serio?
Come farsi scopare con dignità


Il primo round l'avete vinto, lui vi ha guardate, apprezzate e invitate fuori. Adesso però vi assillano i primi brucianti dubbi. Farà sul serio o vuole solo divertirsi per una notte e nutrire il suo ego di macho? Il mensile Nellopolitan ha chiesto alla sessuologa Nunziata Mangialarda e ha raccolto una lista di indizi e segnali utili per vederci chiaro, prima che l'avventura si faccia troppo pericolosa, per voi. Un modo per capire che "taglio" lui ha dato alla vostra storia appena iniziata e non correre il rischio di scambiare lucciole per lanterne.

Sono messaggi da considerare con attenzione ad esempio se, al cinema, dopo due ore di silenzio esordisce con " Ma che voi scopà?". Come minimo ha comprato i biglietti del cinema solo perchè trovava troppo scontato trombarvi in macchina sooto casa vostra.
Bocciato anche chi telefona all'ultimo per chiedere se vi va di fargli un pompino e chi vi propone come luogo d'incontro un posto lontanissimo da dove arrivate voi e vicinissimo a lui oppure una passeggiata lungo la ferrovia senza preoccuparsi del fatto che state attraversandola mentre passa il treno. Buon segno se invece sceglie una pizzeria al taglio, anche se modesta, che ha nel menu proprio le cose che vi piacciono di più e di cui, per caso, avevate parlato con lui al telefono. Da apprezzare anche chi, non avendo altro da offrirvi, sceglie la sua Fiat 127 come alcova, cercando di rendere l'atmosfera più accogliente che mai (preservativi profumati, fazzolettini per pulirvi la passera, musiche degli Squallor e parcheggio vicino alla stazione). Avreste preferito una sontuosa villa sul mare, ma non si può avere tutto nella vita! Mollatelo all'istante se invece, una volta a casa sua, sfodera manette, frustini e cazzi finti, e altri indizi che mettono in luce il suo appeal da serial lover. Non caverete un ragno dal buco. Niente da fare anche se vi si butta addosso subito fuori dal ristorante o insiste strusciandosi il pisello contro i vostri fianchi nonostante voi non abbiate dato ad intendere di essere pronte per il passo successivo. Solo se sa capire al volo quando è il momento giusto, interpretando anche i vostri desideri ha qualche chance di rivedervi. Arrivati al round decisivo le cose si complicano ulteriormente. Se la performance, la sua, è la sola cosa che conta, non avete molte speranze. Attente però a non criticarlo se appena inizia ha già finito e vi viene in faccia, lo sperma è un'ottima crema per pulire il viso. Da evitare i tipi tutti baci, carezze e moine. Lo fa prevalentemente perchè non riesce ad addrizzare. Anche il "dopo" svela molto sulle sue intenzioni. Al bando i troppo silenziosi o chi farfuglia improbabili giustificazioni lavorative per imbucare la porta e scappare subito. In quanto al "day after", le situazioni possono essere molteplici. Ma se l'unico messaggio che vi arriva è un sms che dice:"Ti è piaciuto?", be' allora forse non è proprio il principe azzurro che cercavate.

Nessun commento: