08/05/06

26/2/2005
Quattro gatti e un cane alle nozze di Chicca
Spedito invito per preghiera dopo il sì


L'invito ufficiale a matrimonio di Valerio e Francesca che avverrà sulla cappella di san Rocco Siffredi e sarà celebrato dall'arcivescovo di Torretta di Crucoli, non è un invito a nozze ma solo alla preghiera e alla benedizione che seguiranno il sì. In una foto esclusiva il "Crotonese" mostra il cartoncino in questione, che è stato inviato solo a 800 ospiti a nome della Regina e del Duca dell'Attiva.
Ottocento ospiti, tutti di sangue blu, sono stati "convocati" dai due piccioncini reali alla cerimonia di benedizione. Un numero esiguo se confrontato con i 2700 invitati illustri che invece presenziarono al sì tra i genitori dello sposo. Tanti gli esclusi o gli assenti al momento clou della giornata, la marchesina Smilla sarà presente alla benedizione, prima di ritirarsi nei suoi appartamenti. Al matrimonio assisteranno inoltre i figli di Beba, di Luardo, e quelli dei fratelli Juzzolino, per un totale di circa 75 bambini.

Nessun commento: