08/05/06

6/5/2006
"Era il mio sogno"
Gallerista romano si gonfia il pisello di 7 Kg

Non importa quante battute dovrà affrontare. Nemmeno l'imbarazzo di dover scegliere pantaloni oversize o superare lo sguardo invidioso di amici e parenti. E tantomeno gli occhi stralunati delle donne che incontrerà. Il gallerista romano Emiliano Campaiolok ha realizzato il suo sogno: avere il pisello più grande del mondo. Madre natura ci ha messo del suo, ma con l'intervento del chirurgo ha raggiunto i 7 Kg. Quattro chili d'asta e tre di cappella. Niente male d'avvero.E non possiamo non immaginarcelo davanti al check in di un aeroporto quando l'assistente un po' spiritosamente gli chiederà se quello che porta davanti è un bagaglio a mano. O fermo al distributore di benzina col meccanico che chiede la pressione del suo "pneumatico". E così via dicendo. Ma Camaiolok ha tutto ben chiaro in testa (sia a quella di sopra e a quella di sotto) ed è pronto a tutto. Il suo obiettivo è infrangere tutti i record. Di notorietà non ne ha bisogno visto che a Formello è già una celebrità avendo conquistato numerose copertine. E questo grazie già ad un trapianto di criniera equina al pisello per farne sorta di parrucca pubica rasta. Il suo traguardo era però un altro: raggiungere i sette chili di pisello. Quindi, sotto con un'altra operazione. Il gallerista è poi consapevole dei rischi sulla salute che una tale trasformazione del suo corpo le può procurare, come uno possibile sbilanciamento del peso corporeo in avanti ma le fissazioni sono difficili da combattere. "Sono cosciente dei rischi di priapismo cronico, compresa una possibile ripercussione a livelloanale - dice Emiliano - ma è più grande la mia ossessione di avere il pisello piu' grande del mondo".L'uomo racconta che l'operazione è stata difficile: "All'inizio non potevo neanche chiudere le gambe e mi dovevano spingere con i pattini. Pero', finalmente, vedo che ne è valsa la pena". I medici l'hanno avvertito che in futuro potrebbe sottoporsi ad un intervento di riduzione, perché un pisello di sette chili è troppo pesante per la sua conformazione fisica e potrebbe provocarle dolore alle spalle e problemi alla postura. Un "dolce" peso con cui dovranno fare i conti anche le sue fidanzate.

Nessun commento: