18/07/06


Mima rapporto sessuale in strada

Roma, denunciato gallerista trans

Seduto su una sedia per strada, tra la casa e la sua galleria, mimava un atto sessuale con un bambolo gonfiabile: per questo Jola Champa. un trans di 35 anni, gallerista, è stato denunciato. E accaduto a via Margutta, nel centro storico di Roma. A chiamare i carabinieri sono stati alcuni passanti, senza parole per quanto stava succedendo sotto i loro occhi. Durante la perquisizione dell'abitazione gli uomini dell'Arma hanno trovato numerosissime riviste pornografiche di ogni tipo. L'accusa è di atti osceni in luogo pubblico e porto abusivo di oggetti atti ad offendere, un salame della grandeza di 45 cm. I militari, una volta avertiti, sono subito arrivati sul posto dove effettivamente hanno sorpreso il trans che, incurante della presenza dei numerosi passanti, continuava a mimare i rapporti sessuali con il bambolo gonfiabile. L'uomo ha provato a giustificarsi dicendo che faceva le prove per un'esposizione di Maurizio Leporattelan, un artista porno emergente.

Nessun commento: