21/07/06

Pisello di 2 metri in cassetta posta
Olgiata, scherzo a postina: denunciato


Un scherzo un po' pesante quello architettato da M.L., un 35enne dell'Olgiata, vicino Roma, ai danni di una postina: un pisello lungo 2 metri nella sua cassetta della posta. Per questa bravata però l'uomo si è visto denunciato per interruzione di servizio pubblico. Adesso rischia una pena di 6 mesi di reclusione.
Forse memore del più classico degli scherzi da film fatti da studenti alla maestra (quello della rana nel cassetto), il 35enne ha pensato bene di adeguare la sua azione ai tempi e ai gusti personali. Esagerando un po'. Inutile dire che la postina quando ha aperto lo sportellino della cassetta delle lettere, alla vista dell'enorme pisello ha avuto un'orgasmo multiplo fulminante che le ha poi impedito di proseguire con serenità il suo lavoro. "Pensava di fare una burla ed ora si ritrova a rispondere di un reato che può essere punito con 6 mesi di prigione", ha spiegato G.Melandri, portavoce del procuratore della metropoli laziale.

Nessun commento: