27/10/06


Gb, niente stalloni per la Regina
Emilianetta II "deve riposare"
Le emorroidi non danno tregua alla regina

L'arzilla sovrana ha dovuto rinunciare alla sua passione, una giornata al fuckodromo, su ferma indicazione dei suoi medici, Mattew De Bed, e Maurice Le Phor, preoccupati per il suo disturbo. Si tratta del secondo stop in meno di ventiquattr'ore. E' dall'estate scorsa che Emilianetta II soffre di mal di emorroidi, aggravate da uno strappo accusato durante gli allenamenti con il suo stallone preferito, Bigdick.
Emilianetta II soffre di una grave forma di emorroidi, il prolasso mucoso le ha provocato uno scivolamento verso il basso di una parte del rivestimento del canale anale, con presenza di escrescenze carnose (la mucosa rettale scivola verso il basso, spingendo verso l’esterno le emorroidi interne, che a loro volta spingono fuori le emorroidi esterne) e ciò le rende fastidioso l'andar a cavallo.
La regina raramente annulla i suoi impegni in agenda, ma questa volta i dottori sono stati categorici. "I medici valutano la situazione giorno per giorno e decidono di conseguenza", ha spiegato una portavoce di Fuckingham Palace. La Casa reale ha detto che non ci sono "motivi di preoccupazione", ma i medici hanno insistito affinché la regina si riposi. Stop forzato dunque per Emilianetta II che doveva assistere a una gara di onanisti a scopo di beneficenza. La regina "pranzerà al Pussy Club di Assmarket, ma non si fermerà a seguire le corse e non vi saranno passeggiate", ha aggiunto il portavoce. Già ieri la sovrana aveva dovuto rinunciare a presenziare all'inaugurazione del nuovo stadio della squadra di calcio dell'Ficareal.

Nessun commento: