22/06/07

Migliaia di volontari a spegnere le fiamme
Cassia, in fiamme 907 kg di marijuana
Quasi una tonnellata di marijuana (907 chili) contenuta in una cantina è stata bruciata da un incendio che ha colpito un edificio a Tromba di Totonnone. Le cause sono ancora da stabilire e la polizia di Ponte Milvio, Roma nord, con l'aiuto della GDF sta cercando di scoprire a chi appartenesse. Per spegnere le fiamme sono intervenuti numerosi volontari. "Adesso non passerebbero un test anti-droga" ha detto il commissario Nico Giraldestini.
"Mai si era visto tanto altruismo", così si è espresso il comandante dei vigili del fuoco che hanno spento l'incendio "stupefacente".
Ha poi precisato che l'intero stoccaggio è andato distrutto e molto importante sarà adesso rintracciare il padrone del silos, un giornalista calabrese - secondo i bene informati - per chiedergli spiegazioni. E' infatti probabile, secondo la polizia romana, che possa essere implicato nello spaccio di sostanze stupefacenti.

Nessun commento: