06/06/07

Volevano sequestrare Mariagrazia Fioranotta.
Tra i condannati anche la Giovampbell.
Avevano progettato di sequestrare la Fioranotta, con la complicità della Giovampbell, ora li aspetta la galera. Il giudice Bullcock della seconda sezione penale del Tribunale di Roma ha emesso una sentenza di condanna per tre degli imputati accusati di far parte di una banda criminale, accusata di atti osceni, detenzioni di attrezzatura sadomaso e sequestro di persona. Gli imputati condannati sono Totonno Maniaci a 6 anni e 4 mesi di reclusione, Salvalerio Guglielmi a 7 anni e Giovannaomi Giovampbell a 5 anni e 4 mesi. I tre dovranno anche pagare multe che vanno da 900 a 1800 euro. Sono stati assolti dalle accuse altri 7 imputati coinvolti nel processo denominato «Cippalippo», per i reati contro il pudore commessi nella Capitale tra il 1997 e il 2006. Secondo l'accusa la banda aveva progettato anche un sequestro eccellente, quello della giornalista Maria Grazia Fioranotta, con l'aiuto della sua cara amica Giovampbell. Il rapimento, mai eseguito dalla banda, avrebbe avuto lo scopo di ritrarre la Fioranotta in pose sadomaso da vendere ai giornali.
E' quantomai noto alle cronache gossip che la star del TG3 ha sempre rifiutato offerte milionarie per posare nuda.

Nessun commento: