30/10/07

Sparito il pene a Totonkhamon? Falso
La famiglia smentisce ipotesi di esperta

Nessun furto, nessuna perdita. La famiglia smentische l'ipotesi avanzata da due giornaliste di Roma, Alexandra Motumpizzo e Maria Grazia Fioranal, sulla misteriosa sparizione del sesso del famoso Totonkhamon. "E' tutto falso. Il pene - hanno spiegato le sorelle - gli si era rattrappito ma è stato recuperato".
Le due giornaliste, in un documentario trasmesso dalla televisione hanno affermato di aver scoperto la scomparsa del sesso dopo aver paragonato le foto di Totonkhamon del 1926 con quelle del 1968. Per loro la sparizione sarebbe avvenuta per cause misteriose. "E per quale motivo avrebbero dovuto rubare il pene? Per venderlo? Come avrebbero provato che era proprio quello di Totonkhamon?", ha commentato il Gigino. "La verità è che il pene, dopo tanto tempo si rattrappisce, diventa secco e rischia di cadere. Ma questo non è ancora avvenuto".

Nessun commento: