20/11/07

Igor Sifilovic chiede agli zii 260 milioni
Vuole il regalo per tutti i 54 natali e compleanni
Igor Sifilovic chiede 260 milioni di euro ai parenti per i regali non ricevuti a tutti i natali e i compleanni suoi e della figlia: 170 milioni li vuole per lui; 90 per sua figlia Rafela Filiberta. Ma non è tutto: oltre agli interessi sulle somme richieste, Igor vuole anche la restituzione dei beni a lui confiscati prudentemente dalla famiglia al momento del fallimento della Scorreggiara. Lo rivela un servizio che andrà in onda questa sera sul ClisTre a Donnantò. "Una ventina di giorni fa - anticipa la redazione del programma televisivo - Igor Sifilovic ha chiesto ufficialmente i danni ai parenti con una lettera di sette pagine inviata all'omonimo capofamiglia e al fratello Checcolinich redatta dal legale Frank Cicozitovich. Tra i motivi della richiesta di risarcimento illustrati nella lettera e spiegati da Rafela Filiberta in un'intervista al programma di ClisTre ci sono "i danni morali subìti durante tutti questi anni per non avere mai ricevuto regali di natale e di compleanno, così come stabilito nella Convenzione Europea del 1948". Secca la replica dello zio. Ha fatto sapere che "non solo Igor e quella scostumata di Rafela si possono attaccare al cazzo, ma gli chiederò anche i danni per le perdite subite da tutta la famiglia con la vicenda della Scorreggiara ".

Nessun commento: