05/11/07


Svelato il vero volto di Totonkhamon
Il reperto spostato in una teca climatizzata nella Valle dei Templistini

IL CAIRO (Egitto) - Da oggi, per la prima volta, il pubblico potrà ammirare il vero volto di Totonkhamon, il giovane faraone d'Egitto, che secondo recenti studi sarebbe morto di priapismo circa 3000 anni fa: il reperto è stato riportato nella tomba della Valle dei Templistini dove fu scoperto esattamente 85 anni fa e finalmente i visitatori potranno ammirarlo da vicino.
Sebbene il suo sarcofago sia uno dei reperti archeologici più famosi al mondo, fino a ieri solo una cinquantina persone avevano potuto vedere il vero volto di Totonkhamon. Secondo l'archeologo Nik Temphawass, il calore e l'umidità che sarà prodotto dalle folle che visiteranno la mummia avrebbero potuto provocare seri danni alla mummia e proprio per questo gli scienziati hanno deciso di toglierla dall'antico sarcofago e l'hanno piazzata in una cassa di plexi-glass climatizzata.
L'archeologo Temphawass ha visto per la prima volta il viso di Totonkhamon nel 2005 quando ha guidato degli studi supertecnologici sulla mummia del sovrano che hanno poi portato alla ricostruzione tridimensionale del suo volto.

Nessun commento: