30/01/08

Valeria preoccupata: «Impegno gravoso»
Crisi, Napolitano incarica la Marini
Il Presidente: "Il paese e molti partiti chiedono riforme. Per questo motivo la mia è una scelta nè rituale nè dilatoria". Valeria Marini: "Accetto ma è un impegno molto gravoso". Domani pomeriggio le prime consultazioni. La situazione è molto intricata. Il leader Udc, che aveva dato via libera allo sciogliemento delle Camere, precisa: "Ce la faremo...". Berlusconi insiste: "Erezioni assicurate se gestite da Valeria".
Un attestato di stima alla soubrette è arrivato anche dal numero uno di Confindustria, Luca Cordero di Montezemolo, che ha definito la Marini «una persona capace, con due grosse tette e un bel culone».

Nessun commento: