11/02/08

Clistsera boccia anche l'offerta da 44,6 mld di $
Ntono Valhenger: «Tenimm i ppall»

Dopo le indicazioni secondo le quali Clistsera sta riattivando le trattative con Aol (Ariagrazia on line), l'anima Internet di Nik Warner, è arrivata la conferma: il cda di Clistsera ha ufficialmente respinto, per la seconda volta in due anni l'offerta di acquisto presentata da Minchiasoft, solo 44,6 miliardi di dollari, perchè «sottovaluta in modo consistente il gruppo».
L'azienda di Cic Gates ha presentato la sua offerta, metà in azioni e metà in liquidi, lo scorso primo febbraio. Ntono Valengher, capo del gruppo commenta così: "Non siamo mica straccioni e queste quattro noccioline non le consideriamo neanche una proposta. L'abbiamo già detto, si rimane a Vigna Clara, che di fica non è avara".

Nessun commento: