25/02/08

Festival di Sanremo nel panico
Giulianone minaccia di scorreggiare all'Ariston
A poche ore dall'inizio della 58esima edizione del Festival, è panico a Sanremo. Giulianone, dopo aver lanciato dei volantini in cui spiega di essere vittima di un processo mediatico che ritiene ingiusto, legato alla sua contestata campagna elettorale antiabortista, minaccia di scorreggiare durante la cerimonia inaugurale stasera al teatro Ariston, facendo così appassire le migliaia di fiori donati, come consuetudine, dai coltivatori rivieraschi. L'uomo impugna un megafono e urla frasi sconnesse. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e le forze dell'Ordine che hanno posizionato i teloni antipeto e chiuso la piazza del teatro al traffico. Un agente della Polizia con la maschera antigas sta tuttora cercando di dialogare con l'uomo per convincerlo a desistere dai suoi propositi.

Nessun commento: