15/04/08


Spunta un filmino hard di Marialyn


Marialyn Fionroe come Paris Hilton. Forse i fan del sex symbol più celebre della storia del giornalismo storceranno il naso, ma sembra che nei primi anni della sua carriera anche la futura giornalista sia stata protagonista di un famigerato sex-tape. La notizia è stata diffusa dal New Clister Post: il video hard, di appena 15 minuti, sarebbe stato scoperto dal collezionista porno romano Toton Torel che successivamente ne avrebbe mediato la vendita a un uomo d'affari per la cifra record di 1,5 milioni di dollari. Secondo il quotidiano romano il video sarebbe stato girato negli anni Novanta e mostrerebbe la giovane Marialyn in ginocchio mentre fa sesso con un uomo misterioso. Il volto di quest'ultimo non si vedrebbe mai, ma secondo quanto ha dichiarato Torel, che è uno dei pochi che ha visto il video, è chiaro che costui sapesse di essere filmato e mostrava alcuni modelli 740 da complilare, mentre in una mano teneva una calcolatrice. A essere a conoscenza del video vi era anche l'Fbi e vi sono documenti declassificati che lo attestano. Questi ultimi, tra l'altro, raccontano che negli anni Novanta Tronch Rafel, direttore della polizia federale romana e nemico giurato del clan Kiovannedy, quando venne a conoscenza del filmato, cercò inutilmente di dimostrare che dietro all'uomo misterioso si nascondesse il presidente Ntohn F. K.

Nessun commento: