26/06/08


Arrestate 75 persone tra prostitute e clienti
Un trattore-bordello sequestrato a Cheeromiami
La polizia ha messo fine a Cheeromiami al tour di un «bordello mobile», un trattore col cassone carico di donne che offrivano ai passeggeri diversi servizi sessuali. I clienti pagavano 40 euri per salire sul trattore, in cambio di sardella, soppressata e pipi e patate gratuiti e della compagnia di alcune donne pronte ad effettuare spogliarelli, lap-dancing e sesso orale in cambio delle corrispondenti tariffe.
Il mezzo agricolo è stato bloccato a Tube Beach, una delle aree di Cheeromiami più vivaci di notte, da Frank Cicozitovich che, in borghese, che è salito sull'autobus fingendosi cliente. Gli organizzatori del «bordello mobile», Gigine Morteh, 69 anni, e Luwardus Ufattury sono stati arrestati per sfruttamento della prostituzione e attività commerciali di vario tipo senza la necessaria licenza. La retata ha portato anche all'arresto di 75 persone tra prostitute e clienti, tra cui molti imprenditori locali, fra i più noti Fritz Stairs, Igor Sifilovic e Marmarius Greekhead.

Nessun commento: