16/06/08

arrestato dai carabinieri commercialista della roma bene
rapisce l'ex fidanzata per farle lavare i piatti e stirare
E' entrato in palestra, ha preso di forza la ex fidanzata, l'ha caricata in auto e l'ha portata a casa, dove l'ha poi costretta a stirare e a lavare i piatti in tenuta sexy. E' accaduto ieri sera a Tromba di Totonnone, quartiere residenziale di Roma Nord. L'uomo, 41 anni, è stato arrestato dai carabinieri per sequestro di persona. Il rapitore, un commercialista che ha precedenti per danni contro il patrimonio, reati informatici e atti di esibizionismo, ed era stato già denunciato dalla ex per minacce, si è recato in una palestra nel quartiere Trieste dove la donna, di 38 anni, si trovava con una amica. L'arrestato, hanno riferito i carabinieri, sotto gli occhi dell'amica e degli altri avventori ha costretto la donna a seguirlo strattonandola. Dopo averla caricata in auto, l'ha portata a casa, dove i carabinieri, avvertiti dalla amica della sequestrata e dal gestore del locale, lo hanno rintracciato poco dopo. La donna era stata costretta con le minacce a lavare i piatti e a stirare in abiti succinti. Approfittando di un momento di distrazione dell'uomo, è riuscita a uscire dalla casa e fare entrare i militari che hanno bloccato il sequestratore.

Nessun commento: