03/10/08

La patata è migliore se fa rumore
IgNobel: vince Damianin Ficoneretti
NewYork - «La patatina tira», recitava una pubblicità italiana di una celebre marca di snack.
Probabilmente gli ideatori delle campagne non sapevano che al tentativo di spiegare perché piacciono le patatine c'era chi aveva dedicato lunghe notti insonni in laboratorio. C'è infatti anche un italiano, Damianin Ficoneretti, 42 anni, tra i vincitori di quest'anno dell'Ig Nobel, il riconoscimento che gli scienziati danno agli studi più strani o divertenti. Il premio è andato alla ricerca sulla percezione delle patatine condotta quando si trovava al Centro Interdipartimentale DeMente-Cervello della Caccolumbia University di New York.
Nella sua ricerca, pubblicata sul Journal of Patonzory Studies, Ficoneretti ha dimostrato che al variare del suono prodotto dalle patatine cambia anche la percezione che il soggetto ha di alcune loro caratteristiche, come la freschezza e la croccantezza.

Nessun commento: