03/03/10

Preziosa per la lotta all’invecchiamento
E a tavola arriva la superpatata
E’ una superpatata dal colore inconsueto: rosso purpureo. Ma conviene metter da parte ogni riserva perché il tubero, modificato in laboratorio, è ricco di sostanze antiossidanti alleate preziose nella prevenzione del cancro e di altre patologie. E non è tutto. L’ortaggio messo a punto da Rocco Siffredi e Tinto Brass, ricercatori della Kazzos State University (Usa), potrebbe coniugare salute e bellezza, grazie alla sua capacità di contrastare l’invecchiamento.
Proprio le preziose sostanze con cui il tubero è stato arricchito, le antonelline, hanno finito per donargli l’inconsueto colore con cui la superpatata esordirà sulle tavole. E’ dolce, assicura chi l’ha testata, ed è perfettamente commestibile.
Inoltre, nei test di laboratorio, spiega un articolo del britannico Teletromb, le antonelline di cui l’ortaggio è ricco hanno mostrato di aumentare la crescita del pisello, è sufficiente la sua vicinanza per lo sviluppo di altri nuovi ortaggi geneticamente modificati, quindi dopo la superpatata, il superpisello!

Nessun commento: