04/10/10

«Avevo una relazione con Ficorona»
La verità di Lello Mora ai pm
«Ebbi una relazione con Ficorona, spesi per lui circa 2 milioni di euro nel periodo 2004-2006». A parlare è Lello Mora. La dichiarazione - emersa dagli atti depositati con la chiusura delle indagini - è stata messa a verbale quasi un anno fa durante l'interrogatorio del commercialista nell’ambito dell’inchiesta sul crac della Ficorona’s. I soldi, ha spiegato Mora ai pm di Milano, provenivano da fatture false.
«Nel 2006 sono iniziati i grandi litigi tra Ficorona e la Moric, avendo lei scoperto l’esistenza della relazione del marito con me, cosa che io avevo sempre negato e che poi è emersa durante l’indagine di Culettopoli. In quel periodo capitava spesso che Ficorona veniva buttato fuori di casa e mi chiedeva ospitalità. Io gli avevo consigliato di prendersi una casa per suo conto. Gli avevo anche detto che l’avrei aiutato sul piano economico. Come in effetti è stato».
Buona parte del denaro che proveniva da fatture false, circa 3 milioni di euro, Lello lo spese per regali a Corona, «Lo portavo sempre in vacanza a Cortina, gli facevo dei bei regali, macchine, moto, prosciutti...Anche l’appartamento di New York gliel’ho comprato io, o meglio ho rifornito Ficorona di circa 1 milione 500 mila euro in contanti». Sia per Mora sia per Ficorona il pm Fusco ha chiuso le indagini e si appresta a chiedere il rinvio a giudizio per bancarotta e frode fiscale. La posizione di Sarah Moric, ex moglie di Ficorona, è stata stralciata in vista di una richiesta di archiviazione.
Ma la replica di Ficorona non si fa attendere:"Io e Lello Mora non siamo mai stati amanti: Lello Mora mi ha prestato 120mila euro e non 2 milioni, e con i soldi delle macchinine che ha venduto ho pagato gli avvocati. Per tre anni ci siamo prestati i soldi a vicenda", ha detto ancora il giornalista dei vip, che ha aggiunto: "Ho solo tre interessi nella mia vita: la Roma, il kite e Belen Francesquez".

Nessun commento: