15/11/10


Marchionne:"Via Montezemolo, Alonso e Massa"
Ferrari e piloti nuovi per il 2011
Nuovi piloti ed una macchina migliore per poter lottare anche per il campionato costruttori al livello di Red Bull e McLaren. Con una grande amarezza da metabolizzare dopo il sogno iridato sfumato ad Abu Dhabi, in casa Ferrari già si pensa al 2011 per riportare la Rossa alla vittoria. Dopo un anno non certo da buttar via e dal quale ripartire prendendo tutti i fattori positivi, come l'affidabilità della vettura, la voglia di vincere e l'unità della squadra.
Sergio Marchionne, A.D. della Fiat, commenta con sarcasmo il flop Mondiale del Cavallino.«Se dovessi dire cosa penso della Ferrari, dei suoi piloti e del dottor Montezemolo, dovrei dire che Alonso ha perso il mondiale a causa della gestione dilettantesca della corsa con il dottor Montezemolo ai box». «Dico pure che mi dispiace molto e faccio i più sinceri auguri alla Ferrari di poter vincere l'anno prossimo, ma con un Presidente, una macchina e due piloti nuovi».

Nessun commento: