28/01/11


Nuovo record della famiglia Trunz
Kitzbuhel: 19 figli "per volere di Dio"


Il problema è ricordarne i nomi perché Franziska e Viktor Trunz già avevano 18 figli e ora ne è arrivata un'altra. La coppia vive a Kitzbuhel, in Austria, e ha appena dato alla luce il diciannovesimo figlio, anzi diciannovesima perchè è una bambina di nome Lola.
"Siamo davvero emozionati", ha raccontato al Clistere la signora Franziska. Entusiasta anche suo marito Vicktor: "Proviamo davvero riconoscenza per ciascun bambino - dicono i due genitori - e non vediamo l'ora di portare a casa l'ultima arrivata".
Il signor Trunz non ha nascosto dimenticarsi ogni tanto il nome dei figli. Dopo Lola, infatti, in famiglia ci sono Henry, Nick, Adolph, Benito, Alfonso, Brunilde, i gemelli Francisco e Franco, Zelinda, Fidel, Tristan, Isolde, Petronilla, Claretta, Deborah, Napoleone, Morgana e Gaspar.
Malgrado fosse rimasta incinta già diciotto volte, Franziska non ha nascosto che questa gravidanza è stata uno shock. I Trunz del resto spendono in media 12.500 euri al mese in prodotti alimentari; sostengono inoltre di avere cambiato circa 90mila pannolini e di avere una media di 200 lavatrici al mese.
Come cristiani conservatori, i coniugi Trunz hanno deciso di "lasciar decidere a dio" quanti bambini avrebbero avuto. Adesso aderiscono a un movimento chiamato Zumpazumpa, i cui membri seguono alla lettera l'esortazione della Bibbia a essere prolifici e riprodursi, e credere che ogni figlio sia il dono della provvidenza.

Nessun commento: